Roberto D’Antona

Attore, regista e produttore indipendente

Attore Italiano, regista e comico Roberto D’Antona è nato a Taranto ed è il più giovane di quattro fratelli. A soli undici anni inizia la sua carriera attoriale in numerosi cortometraggi amatoriali. Nel 2006 entra a far parte di una compagnia teatrale e nonostante le difficoltà per la separazione dei suoi genitori, Roberto continua a guardare al futuro e sognare ancora di proiettare se stesso sul grande schermo. Da qui si avvia la sua vera e propria carriera da attore. Nel 2010, Roberto lavora come assistente di produzione, montatore e come attore in diversi importanti videoclip musicali. Nel 2012, dopo aver recitato in vari cortometraggi, spot e serie, determinato a dare un nuovo impulso alla sua carriera, Roberto decide di debuttare in cabina regia e per lui arriva la fama a livello nazionale grazie a Dylan Dog: Il Trillo Del Diavolo vincitore del premio Miglior Fan Film al Cartoomics: Fan Film Festival 2013 a Milano. Nel 2013, realizza una delle serie web Italiane più premiate nel mondo, Johnny, vincitrice di molteplici premi internazionali come Miglior Serie e che porterà a Roberto anche i premi Best Lead Actor e Best Villain. Roberto recita in altri numerosi cortometraggi, serie e film come attore protagonista, ma il ruolo che lo lancerà sarà quello del folle sadomasochista Condom nel film Insane, un ruolo che porterà a Roberto prestigiosissimi premi come Best Supporting Actor in festival come gli American Movie Awards 2015. Sempre nel 2015, copre il ruolo di sceneggiatore e attore protagonista nel ghost-movie Haunted, conosciuto in Europa come American Poltergeist 7. Nel 2016, Roberto e Annamaria Lorusso fondano la L/D Production Company e vestirà i panni del protagonista Sam, nella pluripremiata serie televisiva da lui scritta, diretta, prodotta e creata: The Reaping​ e nel 2017, finalmente, debutterà sul grande schermo in veste di attore, regista e sceneggiatore con il film The Wicked Gift.

18:00 - 19:00 // MADE IN ITALY

Domenica 19 Luglio Movieplayer.it

Cinema indipendente italiano, racconti di un sogno (quasi) impossibile

"Pensa, credi, sogna e osa". Ascoltiamo le storie di alcuni di quelli che hanno osato e scopriamo le diverse strade che li hanno portati alla ribalta della sala, dei festival o dei canali streaming partendo da idee e la forza dei propri mezzi, con difficoltà e caparbietà.

Aggiungi al Calendario
19-07-2020 18:00
19-07-2020 19:00
Europe/Rome

Cinema indipendente italiano, racconti di un sogno (quasi) impossibile