Angelo Maggi

Attore, Doppiatore

Sono nato a Roma il sedici dicembre del 1955.

Sagittario, curiosamente come tutte o quasi le persone a cui voglio (e che mi vogliono) bene: mia moglie Elisa, dolce e paziente anima gemella, il mio adorato primogenito Tommaso, la mia cara sorellina Francesca e la mia inossidabile mamma Leontina.

Uniche eccezioni: amorino (mia figlia Flavia, gemelli), la mia sorellina Gloria (leone) e il mio amatissimo papà Mario (scorpione), che purtroppo non è più tra noi, lasciando un vuoto incolmabile e che per me è stato una guida fondamentale nella mia crescita e nel mio diventare uomo.

Sono di origini napoletane: il mio nonno materno, Angelo Mariotti era infatti partenopeo e mi ha voluto trasmettere il suo nome e anche il suo cognome: il mio nome completo è dunque Angelo Maggi Mariotti.

Ricordi meravigliosi e indelebili mi legano a lui.
Fin da quando ero piccolo mi ha sempre generosamente elargito pillole di saggezza. Qualcuna l’avrò digerita? Mah!

Nelle mie vene però scorre anche sangue teutonico: infatti la mia nonna paterna, Francesca Nagel, madre di ben sei figli e donna di infinita bontà, era tedesca.

La mia verve istrionica cominciò a manifestarsi fin da piccolo, allorché, coinvolgendo prepotentemente mia sorella Francesca e mia cugina Cristina, riproponevo la domenica davanti a tutta la famiglia gli sketch più divertenti della trasmissione del sabato sera “L’amico del giaguaro“, dove io ero “Raffaele Pisu”, Cristina “Marisa Del Frate” e Francesca il corpulento “Gino Bramieri”.

Una volta diplomatomi al Liceo classico “Goffredo Mameli” di Roma e ottenuta in seguito, all’Università La Sapienza, la laurea con lode in Scienze Biologiche (allora il mio sogno era un’azienda agricola con annesso allevamento cunicolo) mi gettai a capofitto in quella che sentivo essere la mia grande passione: il Teatro.